-Cos'è il BIM?

Il BIM, Building Information Modeling, è la rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali di un edificio (o di una infrastruttura) e permette di costruire un'anagrafica tecnica in cui le informazioni, oltre che accurate, sono relazionate tra loro e sempre coerenti. Si genera così un patrimonio di dati, certo e affidabile, unico e condiviso tra i tanti soggetti che, in ruoli diversi, interagiscono con gli immobili (progettisti, costruttori, manutentori, ecc.).

Cosa NON è il BIM?

Il BIM facilita l’azione dei Facility Manager fornendo loro una conoscenza perfetta del contesto operativo ma non costituisce uno strumento adatto o sufficiente a gestire i processi operativi collegati agli edifici. Non è infatti in grado di registrare le informazioni di tipo “streaming” (come i parametri ambientali o i consumi energetici), non è il luogo dove salvare migliaia di documenti (come i verbali di collaudo, i certificati, i rapporti degli interventi ecc.), non dispone di funzionalità di call center o di generazione degli Ordini di Lavoro per le manutenzioni programmate e non è in grado di identificare gli oggetti tramite Tag e dispositivi di tipo Mobile.

Peché "Infocad.FM BIM Integration"?

La soluzione Infocad.FM, progettata per lavorare in modo nativo con le tecnologie CAD e BIM di Autodesk, è la piattaforma ideale per la costruzione di un sistema informativo che abbia nell’anagrafica tecnica BIM il perno su cui far ruotare tutti i processi gestionali ed amministrativi del patrimonio immobiliare, impiantistico ed infrastrutturale.

Costruzione dell'anagrafica a partire dal modello BIM

Il modello BIM prodotto con Revit viene salvato inalterato, nel suo formato originale, nel database centralizzato di Infocad.FM e reso disponibile per l’utilizzo da parte degli utenti autorizzati. Infocad.FM permette di estrarre gli elementi costitutivi del modello BIM e di inserirli nel database come oggetti intelligenti , completi di codici, schede dati, ecc. A questi vengono poi associate tutte le informazioni relative alle manutenzioni e ai documenti generati dai processi operativi. 

Accesso ai dati sicuro e profilato

Le informazioni presenti nel BIM sono per loro natura “monolitiche”. Una volta caricate in Infocad.FM, invece, vengono segmentate e rese fruibili in base a permessi puntuali. Questa funzionalità soddisfa un requisito fondamentale per la gestione centralizzata delle anagrafiche tecniche in ambienti condivisi, ovvero la possibilità di attribuire le responsabilità sugli impianti ai diversi soggetti, garantendo la piena “proprietà” sui dati di competenza, il controllo granulare degli accessi da parte degli altri utenti e la piena tracciabilità delle modifiche effettuate.

Modello BIM sempre aggiornato

Il tecnico può lavorare nel modello BIM, direttamente collegato al sistema Infocad.FM, ed apportarvi le modifiche in tempo reale. Aggiornando un dato nel BIM, si aggiornano anche i dati nel database centralizzato; viceversa, aggiornando un dato dall’interfaccia Web o Mobile le modifiche sono immediatamente visibili nel BIM.

Importazione dei piani di manutenzione

Il modello BIM può contenere fin dalla fase di progettazione anche i metadati relativi ai piani di manutenzione, secondo specifiche standardizzate: Infocad.FM è in grado di associare automaticamente le procedure di manutenzione agli elementi tecnologici indicati nel modello.

Visualizzazione 3D del patrimonio

Per gli edifici dotati di modello BIM è possibile effettuare una navigazione interattiva 3D e passare rapidamente dalla rappresentazione tridimensionale a quella bidimensionale e viceversa. Disporre di una visione tridimensionale facilmente navigabile (con muri trasparenti, visualizzazione selettiva degli elementi di solo interesse ecc.), migliora enormemente la comprensione del sistema edilizio-impiantistico e facilita di conseguenza l’esecuzione dei servizi tecnici correlati.

Patrimoni misti BIM & CAD

Malgrado il rapido diffondersi della metodologia BIM, è prevedibile che saranno necessari anni (e cospicui investimenti) per disporre di una rappresentazione BIM omogenea di edifici ed infrastrutture di un patrimonio immobiliare di dimensioni significative. Questo scenario richiederà ai Facility Manager un impegno ulteriore per garantire l’erogazione dei servizi tecnici su edifici rappresentati con tecnologie diverse. Infocad.FM risolve il problema dei patrimoni misti BIM&CAD , rendendo disponibili gli strumenti per gestire i servizi tecnici con le stesse modalità ed interfacce , invarianti rispetto alla rappresentazione CAD o BIM disponibile per il singolo edificio.

Richiedi maggiori informazioni

Clicca per accedere al modulo di richiesta. Verrai il prima possibile ricontattato.