"Come accogliere al meglio le nuove tecnologie nella gestione dei servizi", questo il tema della Conferenza IFMA "Pronti a tutto" del 20 giugno.

Infocad.FM parteciperà con l'intervento 'Tecnologia e Change Management. Il giusto mix per un ecosistema sostenibile centrato sull’utente'.

Con un pubblico composto in massima parte dai Facility Manager di grandi aziende italiane e multinazionali, la Conferenza rappresenterà un’opportunità unica di scambio e confronto che disegnerà il percorso migliore da seguire per rendere ogni tecnologia una parte essenziale di una gestione di successo.

Programma dell'evento:

Ore 8.30 - 9.00: Registrazione partecipanti

Ore 9.00 – 9.30: Introduzione a cura di 
Mauro Bellini - Direttore Responsabile Internet4Things e Industry4Business Gruppo Digital360

Ore 9.30 – 9.45: Lightning talks

Ore 9.45 – 10.45: Case Study 

Tecnologia e Change Management. Il giusto mix per un ecosistema sostenibile centrato sull’utente.
Marco Desideri Direttore Tecnico, Infocad.FM

Digitalizzazione degli spazi: Dina l'innovativa piattaforma multiprotocollo come sistema di gestione facile e sicuro del building
Andrea Padovan – CTO, io.T Solutions

Utilizzo della tecnologia BIM per la gestione degli spazi
Domenico Aniello - Gestione Immobili, SACE (Gruppo CdP)
 
Ore 10.45 – 11.15: Coffee break e networking

Ore 11.15 – 11.35:: Pietro Fiorani -  Security & Facility Manager, Coca–Cola HBC Italia (da confermare)

Ore 11.35 – 11.50: Workshop
Marco Cadario - CEO, MobyPlanner

Ore 11.50 – 13.00: Presentazione dei risultati della survey di IFMA Italia sul rapporto tecnologia e FM e Tavola rotonda di discussione
Raffaella GalianoData Driven Manager B2B, Engie
Marco Coggi - Head of Real Estate, Unicredit (da confermare)
Emilio Giacomini - Management Operations Director, Dussmann Service
Lorenzo Migliorini - Direttore Area Operativa Lombardia, SIRAM
Gianluigi Ronco - Facility Manager, CBRE GWS Technical Division
Giuseppe Santoro - Direttore Commerciale Sviluppo Mercato Privato, Apleona

Ore 13.15: Chiusura lavori
 
Per iscrivervi all'evento, vistate la pagina del sito IFMA: https://bit.ly/2F7MtSg.