Georeferenziazione del patrimonio

Infocad.FM può essere integrato con tecnologie cartografiche di tipo GIS (ad esempio Autodesk MapGuide, Google Maps) consentendo la georeferenziazione dei beni immobili e infrastrutturali.

Grazie a questa integrazione è possibile applicare i processi gestionali e manutentivi anche a quelle entità che per loro natura sono distribuite sull’intero territorio: verde pubblico, siti archeologici, ponti, ....

L’utilizzo del sistema informativo in congiunzione con uno strumento GIS, consente di ampliare il suo raggio d’azione in due distinte direzioni:

  • una orientata al geomarketing, focalizzato sulla localizzazione dei beni e alla loro contestualizzazione
  • l’altra basata sulla possibilità di aggiungere all’ambiente GIS dei moduli specifici per la gestione del catasto dei terreni, della toponomastica, delle reti tecnologiche, ecc.

Localizza le tue sedi


Grazie all’uso della cartografia, Infocad.FM permette di individuare i propri immobili e le infrastrutture distribuite sul territorio nel contesto geografico: aree verdi, strade, reti di distribuzione idrica, illuminazione pubblica, fognature, infrastrutture portuali e aeroportuali, ecc. E' inoltre possibile “poligonare”, in modo semplice e veloce, l’area di riferimento ed associarla ad uno degli elementi dell'anagrafica censiti a sistema (fabbricato, terreno, parcheggio, ecc.)  

Accedi alle informazioni direttamente dalla cartografia


L'integrazione con il Sistema Informativo Cartografico Distribuito (WebGIS) consente la condivisione delle informazioni cartografiche attraverso un sistema semplice e veloce reso disponibile via web a tutti gli uffici/persone che in azienda hanno necessità di accedere a questa specifica tipologia di informazioni.

E' possibile accedere alle informazioni relative alle sedi direttamente dalla vista cartografica, tramite il modulo GeoView. Ad esempio, richiamando la scheda anagrafica dell’edificio è possibile visualizzare tutti i documenti aasociati, senza doverli ricercare nel modulo Doc Center.

Si possono inoltre correlare le informazioni dei diversi settori aziendali, dando così vita ad un patrimonio informativo di uso comune, strumento unificante di tutte le successive azioni di pianificazione, tutela e governo delle infrastrutture distribuite sul territorio. In questo modo gli utenti possono vedere i dati esistenti, consultandoli a seconda delle loro esigenze specifiche e dei permessi d'accesso.

Hai domande? Basta chiedere!

Il nostro team di esperti è a disposizione per offrirti una consulenza gratuita sulla piattaforma Infocad.FM, per spiegarti a fondo le sue funzionalità e come possono contribuire al successo della tua impresa. Ogni azienda è diversa. Se vuoi sapere cosa è meglio per te, parla con noi.

Per offrire una migliore esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie di profilazione, anche da terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Leggi di Più